29 mag / Circolo dei lettori

In occasione della manifestazione culturale Le Città Visibili – Torino Smart City, il Circolo dei lettori, una delle sedi dell’evento, si trasforma in Tamara, la città calviniana, e organizza una serie di appuntamenti di approfondimento sui temi della sostenibilità e dell’innovazione, con dibattiti, letture e laboratori per i più piccoli. Inoltre, la cucina del Bar del Circolo
diventerà completamente green, con menù dedicati e workshop di cucina sensibile. Anche il Circolo dei lettori si inserisce nella piattaforma progettuale che mira a rendere Torino una città intelligente, in grado di migliorare la qualità di vita dei suoi abitanti.

sito web:
www.circololettori.it

Palazzo Graneri della Roccia,
via Bogino, 9

18.00

SCIENZA, IMPRESA E SOCIETÀ PER UNA RICERCA SOSTENIBILE Abstract

La ricerca scientifica, sia essa tecnologica o di processo, è considerata un fattore abilitante sia per la crescita di competitività del nostro sistema imprenditoriale sia per l’evoluzione del nostro sistema sociale. L’opinione diffusa è che la nostra comunità (Europa) stia evolvendo da un sistema economico basato sulla produzione a un sistema basato sulla conoscenza.
Tuttavia il dibattito è da orientare non sull’utilità o meno della ricerca, quanto più sul modello con cui le aziende riescono a tradurre i risultati di ricerca in vero incremento di competitività, e non solo in termini di valorizzazione sul mercato ma anche dal punto di vista sociale seguendo il concetto di ricerca a servizio della comunità.

Introduzione e moderazione della discussione10′

Paolo Mulassano

Vice Direttore Istituto Superiore Mario Boella – ISMB

Open Innovation è un nuovo paradigma/modello utilizzato anche dalle start-up per abbattere il perimetro della ricerca in ambito aziendale?10′

Marco Cantamessa

Direttore Incubatore delle imprese del Politecnico di Torino

Quali sono i nuovi modelli di business alla base dell’innovazione nell’impresa (Pre-Commercial Procurement)?10′

Roberto Quaglia

Direttore del Campus di Torino ESCP Europe – Business School

La proprietà intellettuale associata alla ricerca come strumento di crescita per l’impresa10′

Gian Antonio Pancot

Amministratore Delegato SISVEL S.p.A.

Quali sono le aspettative della grande impresa rispetto alla ricerca e all’innovazione. Quali azioni concrete può fare il ricercatore per favorire la crescita in termini di mercato e la competitività della grande impresa?10′

Lucia Locuratolo

Responsabile relazioni istituzionali – Telematics Magneti Marelli

Quali sono le azioni concrete che il mondo delle piccole e medie imprese chiedono ai ricercatori?10′

Enzo Giletta

Chief Executive Officer Giletta SpA

Questa tavola rotonda si pone come obiettivo discutere le possibili alternative ai seguenti quesiti:

• qual è il modello di ricerca, e quindi come devono operare centri di ricerca e università per garantire un reale impatto dei risultati prodotti sulle nostre imprese?

• Qual è il metodo più efficace per innescare il circolo virtuoso ricerca-azienda?

• Com’è possibile misurare in modo quantitativo l’impatto sulle imprese del sistema della ricerca?

• Come gli enti di ricerca possono relazionarsi alla pubblica amministrazione per favorire l’evoluzione verso la Smart City?

La tavola rotonda propone al pubblico l’opinione di esperti che operano a vario modo nel settore della ricerca, o che ne beneficiano dei risultati. Le loro diverse esperienze consentiranno di avere una visione ampia sulle opportunità che la ricerca offre e sui metodi che le imprese devono perseguire per coglierle.

La Tavola rotonda è curata dall’Istituto Superiore Mario Boella e vedrà la partecipazione dei protagonisti più significativi di questo settore nel distretto torinese.

Ultime News