05 giu / Circolo dei Lettori

In occasione della manifestazione culturale Le Città Visibili – Torino Smart City, il Circolo dei lettori, una delle sedi dell’evento, si trasforma in Tamara, la città calviniana, e organizza una serie di appuntamenti di approfondimento sui temi della sostenibilità e dell’innovazione, con dibattiti, letture e laboratori per i più piccoli. Inoltre, la cucina del Bar del Circolo
diventerà completamente green, con menù dedicati e workshop di cucina sensibile. Anche il Circolo dei lettori si inserisce nella piattaforma progettuale che mira a rendere Torino una città intelligente, in grado di migliorare la qualità di vita dei suoi abitanti.

sito web:
www.circololettori.it

Palazzo Graneri della Roccia,
via Bogino, 9

14.00-17.00 | sala gioco

Smart Heritage

con Martina Corgnati, direttore artistico IGAV, Giovanni Leghissa, docente di Filosofia e teoria dei linguaggi – Università di Torino, Massimo Leone, docente di Semiotica – Università di Torino, Roberto Mastroianni, Fondazione Smart City, Nathalie Roelens, Università del Lussemburgo, Laura Rolle, docente di Semiotica della pubblicità – Università di Torino e Andrea Semprini, docente di Teoria della marca – Università di Lione e Ugo Volli, docente di Semiotica del testo – Università di Torino
La semiotica e la teoria dell’arte possono migliorare la gestione del patrimonio culturale?
in collaborazione con IGAV – Istituto Garuzzo per le Arti Visive

16.30 | sala grande

Shall we play?

Incontro con Henry Jenkins, autore del saggio Cultura convergente (Apogeo), nell’ambito del ciclo Intorno ai media promosso dalla cattedra di Storia e teoria dei media dell’Università di Torino.

Ultime News