02 giu / Smart City festival: tutti gli appuntamenti del 3 giugno

Nella giornata in cui, con Ambiente a Torino e il Bike Pride, Torino festeggia il Wotld Environment Day, sono tante le iniziative dello Smart City Festival in tema di sostenibilità.

In occasione dell’incontro promosso da Smart Actions sulla green economy, domani sarà a Torino il ministro dell’Ambiente Corrado Clini per parlare delle prospettive del summit Rio+20. Al mattino, conferenza del professor Giuseppe Nascetti, di ritorno da una spedizione in Antartide e proiezione del documentario su Pierre Rahbi “Il mio corpo è la terra”, realizzato dal Gruppo del Cerchio.

Continua CinemAmbiente, che anche domani proporrà al pubblico diversi film su questioni ambientali di attualità: dall’innalzamento del livello dei mari alla gestione dei rifiuti. Per tutta la giornata di domani, data in cui avrebbe dovuto tenersi il referendum contro la caccia, il sito del festival ospiterà in anteprima europea il cortometraggio “All men are called Robert” di Marc Henry Boulier.

Si chiude domani, con l’incontro “Dhikr, il rito melodioso dei Sufi” il festival Per sentieri e remiganti: Elvio Arancio parlerà della gentilezza nel Sufi smo e con i sufi della Confraternita Jerrahi-Halveti condurrà il rito del Dhikr.

Secondo e ultimo giorno domani anche per la festa del centro studi Sereno Regis, che propone incontri e proiezioni di film sui temi della sostenibilità e della pace.

Arte Smart: fino al 5 giugno, dalle 12 alle 20, in piazzale Valdo Fusi sarà possibile visitare Cymatics, l’installazione del’artista giapponese Suguru Goto. Una scultura cinetica sonora che arriva a Torino nell’ambito dello Share Festival. L’opera racconta la visione dell’artista della natura.

Al Circolo dei lettori, giornata dedicata ai bambini, con favole verdi e laboratori per mangiare sano. Turin Turning Green domani propone un corso per coltivare l’orto sul balcone. Al Cecchi Point, attività e spettacoli nel pomeriggio: Circo in bibletta, merenda di stagione, mercato contadino. All‘Imbarchino, musica sul prato e spettacolo teatrale.

Ultime News